Skip to content

Internet fammi ridere

19 novembre 2009

Ultime dall’Italia: “Berlusconi annuncia il piano di ampliamento delle carceri. Quest’uomo continua a pensare solo a se stesso”. Passiamo alla vicenda Marrazzo: “Per il video che lo ha inchiodato si sospettano mandanti occulti. Il filmato si chiude con il trans che dice ‘Italia uno!'”.

Quelle che avete appena letto non sono le notizie di un tg satirico. Le trovate su Internet, in decine di siti (nel nostro caso la fonte è Spinoza.it) sempre più cliccati e riprodotti sulle piattafrome di social network. Sì, perché gli esperimenti di umorismo e satira on line stanno aumentando. Il motivo è semplice e porta la (solita) sigla del Web 2.0. Crescono infatti gli utenti che avviano un blog o (più frequentemente) si aprono uno spazio sulle tante piattaforme (da Facebook a Twitter fino a FriendFeed) che permettono a chiunque di condividere riflessioni, pensieri, stati d’animo e dunque anche battute.

[continua su L’espresso]

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: